Strumenti e tecniche di pesca

I pescatori della Laguna di Santa Gilla si servono, principalmente, di trappole mobili perché possono essere spostate da un’area di pesca all’altra seguendo in base agli spostamenti delle prede.

 

Pesca a nasse: si tratta di uno strumento con rete a maglia stretta chiusa a cilindro avente una estremità chiusa e l’altra  a forma di imbuto rivolto verso l’interno in modo da favorire l’ingresso ma impedire l’uscita della preda, attirata verso l’interno mediante esca. La nassa viene adagiata sul fondale.

 

Pesca a fiocina con lampada (a farcai): è un tipo di pesca che viene pratica dalla tarda serata fino alle prime luci dell’alba, perché a seguito della mancanza di luce il pesce tende a essere meno vivace e, di conseguenza, adagiarsi sul fondo. Oggi la luce si ottiene adagiando una lampada sulla prora, anticamente, invece, si otteneva bruciando del legname su una graticola e successivamente sostituita da lampade a petrolio o a gas.

Pesca a bertavelli (matavelli): una vera e propria camera della morte intrappola i pesci in questo metodo di pesca. Si tratta di impianti fissi formati da due reti convergenti che immettono, tramite un lungo percorso a forma di cono, alle camere successive, sino ad arrivare alla trappola finale che imbriglia la preda.

 

Pesca a trimaglio: sistema di pesca usato per le razze più pregiate quali orate, cefali e spigole. Si tratta di un sistema a maglie che utilizza una tripla rete zavorrata e galleggiante. Il pesce che finisce sulla maglia più grande viene bloccato dalla successiva e, mentre cerca di tornare indietro, rimane intrappolato tra le due reti.

 

Pesca a palamito: si tratta di una lunga lenza di grosso diametro al cui interno sono inseriti, a intervalli regolari, spezzoni di lenza più sottile portanti ognuno un amo.

 

Pesca a canne: il metodo di pesca più semplice e antico. Un insieme di fili di nylon o iuta vengono fissati con delle esche alle estremità superiori delle canne saldamente conficcate sul fondale.

Le fotografie presenti in questo sito sono di proprietà dell'autrice. Non è consentita la loro riproduzione non autorizzata