Habitat della Laguna di Santa Gilla

Vista dall’alto la Laguna di Santa Gilla appare come un enorme mosaico di barene naturali e canneti, paludi inondate e steppe alofile, canali e sedimenti naturali. L'incontro tra mare, terra e l'acqua dolce dei fiumi regola e influenza la presenza di specie eterogenee in Laguna.

 

Immagini realizzate in sicurezza e nel rispetto della normativa drone ENAC