Il Comune di Elmas

Conosciuta dai più per la presenza nel suo territorio del più importante aeroporto dell’Isola, Elmas ci offre in realtà una storia antica e affascinante che affonda le sue radici nella notte dei tempi. Situata in un’area che ha ospitato insediamenti umani sin dall’eta del Neolittico, attualmente Elmas è il Comune dell’area che serba il legame più stretto con la Laguna.  Le sue origini, rievocate dallo scrittore Roberto Brughitta nel romanzo “I baci della laguna”, risalgono al villaggio medievale di Semelia edificato intorno alla chiesa di Santa Caterina, ancora esistente. Con il passaggio dell’area dalla dominazione pisana a quella aragonese, avvenuta a seguito della battaglia di Lucocisterna del 1324 che si svolse nella zona dell’attuale aeroporto, gli abitanti di Semelia si trasferirono in un vicino piccolo borgo di recente fondazione, Villa del Mas, dal quale sarebbe sorta Elmas. Oggi Elmas è un comune di circa 10.000 abitanti, importante snodo di trasporti e vie di comunicazioni, con al suo interno il borgo lagunare di Giliacquas. Come detto nelle precedenti pagine, uno dei punti di maggiore bellezza dell’intera area della Laguna.

Elmas nella mappa:  https://goo.gl/maps/ZEQgpaiLd6MzqaJT7

Le fotografie presenti in questo sito sono di proprietà dell'autrice. Non è consentita la loro riproduzione non autorizzata